Traslocare: tutti i servizi di cui si può aver bisogno

tutti i servizi

Una ditta traslochi Roma propone una lunga serie di servizi, non necessariamente l’esclusivo smontaggio e trasferimento dei mobili a nuovo indirizzo, che per altro è comunque la principale occupazione. Alcuni dei servizi proposti possono essere utili in particolari situazioni, a volte anche non durante un effettivo trasloco.

Il trasloco tutto incluso

Nella maggior parte delle occasioni le ditte di traslochi si occupano proprio di questo: trasferire glia veri di una famiglia ad altro domicilio. Il trasloco tutto incluso è però una particolare proposta commerciale.

Si tratta di prelevare tutto ciò che è contenuto in un immobile: abitazione, ufficio, seconda casa, negozio, e di trasferirlo in altra sede, riposizionando tutto nel modo corretto, come indicato dal cliente. Si tratta del metodo di trasloco più costoso, ma decisamente anche quello meno stressante per i proprietari.

Trasloco dell’ufficio

Alcune ditte sono specializzate anche nel trasloco di uffici e di attività commerciali. In questi casi spesso è necessario disporre di mezzi idonei al trasporto di merci delicate, o ad elevata tecnologia, che non devono essere danneggiate in alcun modo.

Oltre a questo la ditta deve avere a disposizione un tema con numerosi facchini, perché molti uffici necessitano di un trasferimento lampo, da eseguire magari durante la notte o nel fine settimana. Gli oggetti trasferiti dovranno poi essere disposti in modo corretto: gli schedari riempiti, i computer allacciati alla rete, e così via.

Deposito di oggetti

Molte persone che si trasferiscono all’estero, o che devono attendere che la nuova casa sia pronta lasciano i loro mobili in deposito. Molte ditte di traslochi propongono anche questo tipo di servizio; si tratta di prelevare il mobilio da un’abitazione per poi conferirlo in un deposito sorvegliato, per conservarlo per il tempo deciso  dal cliente.

Al termine del deposito può capitare che il cliente ritiri da solo i suoi averi, o che ne richieda l’invio e il posizionamento in un particolare domicilio.

Piccoli traslochi

Non sempre quando ci si sposta si deve spostare tutto ciò che si possiede. Capita ad esempio ai giovani di spostarsi dalla casa in cui convivono con i compagni di università fino ad un nuovo appartamento, od alla casa dei genitori verso l’università.

In questi casi il trasporto da effettuare sarà solo di qualche scatola, non eccessivamente ingombrante. I piccoli traslochi possono essere utili anche nel caso di persone che devono trasferire un pianoforte, o un elettrodomestico particolarmente ingombrante.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.