Prestiti online: come richiederli

prestiti online

Da alcuni anni molti istituti di credito permettono ai loro clienti di richiedere un finanziamento direttamente online. Le proposte disponibili in rete sono varie, alcune molto più interessanti di altre.

Prima di accendere un mutuo o stipulare un contratto per un finanziamento è sempre importante verificarne le condizioni e controllare cosa offre il mercato.

I tassi di interesse

Una delle principali caratteristiche dei prestiti richiedibili online è l’entità dei tassi di interesse. In genere tali tassi sono particolarmente bassi per i prestiti finalizzati, ossia per quei finanziamenti che servono per un acquisto preciso di un bene specifico.

Quando invece si richiedono dei soldi per avere maggiore liquidità, o per saldare un precedente debito, allora si possono ottenere condizioni leggermente meno vantaggiose. I tassi di interesse negli ultimi anni sono particolarmente bassi, conviene però ricordare che non sono l’unico elemento che contraddistingue un finanziamento.

Alcune banche infatti permettono di ottenere un tasso vantaggioso e in più particolari opzioni, come ad esempio la possibilità di saltare una rata all’anno, o di ricontrattare la rata o la durata della restituzione del finanziamento. Per alcune persone queste caratteristiche sono particolarmente importanti e valgono anche più di un punto percentuale in meno di interessi.

I prestiti in rete

Tra i prestiti in rete se ne possono trovare alcuni particolarmente vantaggiosi, soprattutto da un punto di vista logistico. In genere infatti l’offerta della rete è praticamente identica a quella che si può ottenere recandosi presso gli sportelli di una banca o di una finanziaria. Con in più il vantaggio di poter richiedere un prestito in qualsiasi giorno della settimana, e magari anche durante la notte.

Oggi infatti si possono ottenere i contratti direttamente online stampandoli poi presso il proprio domicilio, per reinviarli firmati. Alcuni siti consentono anche di firmare i contratti tramite firma digitale, effettuando quindi tutto l’iter per accendere un muto o un finanziamento senza spostarsi fisicamente dalla scrivania di casa, anche durante il fine settimana.

Come trovare il prestito giusto

Per le banche e le finanziarie offrire soldi ai loro clienti è un buon modo per guadagnare. Per questo l’offerta è particolarmente ampia e variegata. Alcuni siti, come ad esempio http://www.migliorefinanza.com/prestiti/, permettono di confrontare rapidamente le diverse possibilità.

Se non si vogliono consultare queste pagine la soluzione alternativa consiste nel visitare il sito di ogni singola banca e finanziaria, occupando quindi una buona parte del nostro tempo.

Prima di decidere per un qualsiasi tipo di finanziamento è sempre opportuno verificarne tutte le caratteristiche, leggendo a fondo il contratto prima di firmarlo.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.