In partenza l’ottava edizione del Made Expo 2017

Made Expo 2017

Manca meno di una settimana alla più importante Fiera d’Architettura ed Edilizia 2017: Made Expo.

MadeExpo, giunta alla sua ottava edizione,  si terrà dall’8 all’11 marzo a Rho Fiere (Milano), l’edizione 2017 conta 1400 espositori e 4 padiglioni:

  • Costruzioni e materiali;
  • Involucro e serramenti;
  • Interni e Finiture;
  • Software, tecnologie e servizi.

È la Fiera del progetto e delle costruzioni più visitata in Italia e nel bacino del Mediterraneo, un evento multi specializzato concepito per essere un cantiere di idee e business.  Si tratta di un appuntamento imperdibile per tutti gli addetti ai lavori e i professionisti della realtà edilizia.

Il Made Expo è principalmente un luogo dove fare del business, capace di creare relazioni e contatti tra i professionisti e le aziende, un network nel quale si creano occasioni di scambio, formazione e aggiornamenti continui su temi importanti per il settore: costruire, ristrutturare in modo sostenibile, sicuro, riqualificare la periferie (cohousing, sharing, sustainable urbanscapes).

L’edizione 2017 di MADE EXPO – commenta  il presidente di MADE expo, Roberto Snaidero – rappresenterà un fondamentale momento di confronto tra imprese e istituzioni per dare un contributo alla crescita economica e alla trasformazione del nostro Paese e delle nostre città. Grazie a un mix unico di innovazione e competenza la manifestazione presenta e mette a disposizione del mercato gli strumenti indispensabili per portare avanti questo ambizioso progetto. Anche quest’anno, dunque, MADE expo sarà un grande evento esperienziale, un luogo fisico dove scoprire, vedere, conoscere, toccare, decidere. In sintesi un grande evento in grado di fungere da spinta verso i mercati internazionali e far ripartire quelli nazionali.

Anche la presidente dell’ANCE, Associazione nazionale delle imprese edili, Gabriele Buia sostiene questa grande manifestazione “Riconosce pienamente la qualità e l’importanza di MADE expo come manifestazione fieristica capace di generare opportunità di business per tutti i propri associati. Motivo per rinnovare la collaborazione con MADE expo e lavorare insieme per generare valore in favore di tutta l’industria delle costruzioni”.

Uno degli obiettivi di MadeExpo è quella di offrire reali opportunità di business agli espositori, come ad esempio con Arexpo che ha come compito quello di valorizzare gli investimenti già intrapresi nell’area del masterplan e di trasformare l’intera Fiera in un parco scientifico eccellente della tecnologia mondiale. Quest’aspetto viene sottolineato da Giovanni De Ponti, amministratore delegato di MadeEventi che dichiara:

Desideriamo che quest’area diventi un laboratorio di “rigenerazione urbana”. Offriremo quindi il know how delle imprese del sistema dell’abitare a sostegno di questo progetto cruciale di “nuova città”, entrando in collaborazione con Arexpo su più livelli. “Il primo passo è provare a sfidare la creatività delle imprese, dei progettisti, magari di tanti giovani imprenditori, su un progetto temporaneo di rigenerazione di uno dei cluster di Expo, ancora presenti nel sito. Svilupperemo un bando di concorso per identificare possibili nuovi usi del Cluster, offrendo al vincitore l’opportunità di gestirne lo spazio per un periodo a breve-medio termine quantificabile in circa tre anni, così da svilupparvi la propria idea di business.

È possibile richiedere i biglietti d’ingresso gratuiti per Made Expo 2017 qui: http://saliscale.it/biglietti-gratis-madeexpo2017/.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.